IL MIO 2015 IN VIAGGIO, TRA SOGNI E REALTÀ: ECCO I MIEI #TRAVELDREAMS2015

L’anno scorso ho partecipato ai #TravelDreams2014 esclusivamente da lettrice, ritrovandomi a sognare ad occhi aperti viaggi in terre più o meno lontane, condividendo spesso le emozioni dei blogger che li raccontavano.

Grazie ai numerosi spunti presi ho iniziato il 2014 piena di aspettative sui viaggi da fare nei dodici mesi seguenti. Il calendario era già stato evidenziato, i conti in tasca fatti e i calcoli delle ferie al lavoro completi.Insomma tutto era programmato nei minimi dettagli per riuscire ad assecondare i miei sogni, senza dimenticare gli impegni quotidiani.
Come spesso accade, però, la vita ha deciso di sorprendermi obbligandomi a rallentare i ritmi per garantire l’arrivo di mia figlia Adele, nata a novembre.

Ora rispondo con piacere all’invito delle creatrici di #TravelDreams: Farah (www.viagginelcassetto.com), Lucia (www.respirareconlapancia.it) e Manuela (www.pensierinviaggio.it) e vi racconto il mio 2015 in viaggio, tra sogni e realtà.

Il filo conduttore di quest’anno in viaggio sarà sicuramente quello di godermi il primo anno di vita di mia figlia, cercando mete che possano darle degli stimoli senza dimenticare le passioni che hanno sempre accomunato mamma e papà.

Visiteremo molto l’Italia sia perché sono convinta che Adele ha la fortuna di essere nata in un paese stupendo che deve cominciare presto a conoscere, sia perché penso che i viaggi in macchina siano all’inizio i più facili da gestire.

A Pasqua saremo a Trento, coronando così il mio proposito di raggiungere per la prima volta il Trentino, esplorando una città ricca di storia di cui ho letto molti racconti che mi hanno affascinata. Il programma iniziale prevedeva la visita durante il periodo dei mercatini di Natale, ma abbiamo preferito optare per aprile in modo tale da consentire ad Adele di crescere un pochino ed avere clima più mite.

FontanaNettunoTrento

A giugno saremo poi in Toscana, approfittando della fine della maternità e dell’abituale vacanza dei nonni, io e Adele trascorreremo un mese in Versilia. Ci sarà spazio per qualche gita alla scoperta dei numerosi borghi sparsi per la regione, ma spero che in questo mese Adele si innamori soprattutto del mare.

Questo è quanto programmato al momento, ma in testa ne ho molti altri che spero possano diventare realtà.

Per quanto riguarda l’Italia vorrei aggiungere un vacanza in Veneto visto che metà di me ha origini padovane e tutt’ora conosco poco la città. Dopo un paio di giorni a Padova, vorrei ripercorrere l’itinerario fatto dai blogger che hanno partecipato al progetto Tur Rivers. Potrò così dare un volto ai luoghi di cui ho sempre sentito parlare da mio papà e visitare luoghi gioiello come Correzzola, Covedigo, Candiana e Chioggia, unica città della quattro in provincia di Venezia.

Spiaggetta della Boschettona, Veneto

L’Europa occupa poi la seconda parte dei miei sogni, in particolare vorrei andare finalmente nelle Fiandre. Mio marito, appassionato di ciclismo, mi ha sempre parlato bene della regione, ma non siamo mai riusciti ad andarci. Sogno di visitare la famosa Bruxelles, la splendida Bruges, la suggestiva Gent e la cittadella di Namur. Ognuna di loro offre svariati punti di interesse che, per un’amante del cioccolato fondente al 100% come me, includono obbligatoriamente le visite alle più importanti cioccolaterie. Per ovviare alle temperature rigide dell’inverno, confido di andarci in agosto.

LagoBruges

L’altra città che occupa un posto speciale nei miei sogni è Valencia. Il capoluogo dell’omonima regione della Spagna, dovrebbe ospitare gli ultimi giorni del nostro primo anno insieme. Desidererei, infatti, andarci per festeggiare l’ultimo dell’anno, in modo da passare una settimana al caldo, quando qui da noi farà freddo. Grazie ai racconti di vari blogger, so che la città è particolarmente adatta ai bambini, anche piccoli come Adele. I divertimenti per lei non mancheranno e noi potremmo assaporare il gusto della vita valenciana visitandone i principali punti di interesse.

PlaygroundGulliverValencia

Quali viaggi diventeranno realtà e quali resteranno dei sogni? Per ora non è possibile rispondere, ma il 2015 si prospetta decisamente esaltante :-).

22 pensieri su “IL MIO 2015 IN VIAGGIO, TRA SOGNI E REALTÀ: ECCO I MIEI #TRAVELDREAMS2015

    1. Ciao Serena, sono contenta che le mie mete ti piacciano e sono certa che sarai tra le prime a leggere i miei racconti di viaggio 🙂 Grazie mille per essere passata e per i complimenti al blog, a presto Marta.

      Mi piace

    1. Ciao Lucia, tanti auguri anche a te! Che il 2015 sia un anno fantastico per entrambe, ricco di viaggi e sogni realizzati 🙂 Per le Fiandre leggerò anche i tuoi racconti, ogni suggerimento è ben accetto. Un abbraccio

      Mi piace

  1. Bellissimi i tuoi travel dreams e auguri alla piccola Adele, che siano buoni viaggi per voi allora! In Italia e in Europa, soprattutto le Fiandre, sembrano magiche, le tue mete sono davvero belle. E ammetto che qualche giorno in Toscana lo farei volentieri anche io, ho ricordi fantastici delle prime vacanze da bambina a Marina di Massa. 😉

    Mi piace

    1. Ciao, che bello l’augurio di Buoni Viaggi :-). Grazie mille, sono felice di sapere che condividiamo la stessa passione per le Fiandre e la Toscana che, anche per me, profuma di dolci ricordi :-). A presto, Marta

      Mi piace

  2. Ciao, i traveldreams sono un’occasione per sognare…i tuoi mi sembrano sogni molto coi piedi per terra e tutti realizzabili 🙂 vedrai che anche in tre, con un pò più di fatica inizialmente, si può continuare a viaggiare tranquillamente…mia figlia ha già 6 anni (sembra ieri che è nata) e me la sono portata anche lontano lontano. Ammetto però che come te il primo anno ho dovuto metabolizzare i ritmi e sono rimasta in Italia. Buona strada insieme, viaggi compresi 🙂 Monica

    Mi piace

    1. Ciao, si ogni volta che leggo i #TravelDreams di qualcuno inevitabilmente mi vedo nelle mete descritte :-). Si, quest’anno mi sono concentrata sui posti “a portata di chilometri” che ho sempre voluto vedere e che, ben si adattano, alla mia nuova vita di mamma in viaggio :-). Ho letto alcuni racconti dei tuoi viaggi e, devo ammettere, che mi hanno dato l’ottimismo necessario per pensare alle mete lontane che tra qualche anno potrò visitare con la mia famiglia. A presto, Marta

      Mi piace

  3. Ciao!! ti scopro solo ora 🙂
    Belli i tuoi travel dreams.. Valencia ti piacerà, è tranquilla ma divertente! E per i bambini va bene perchè ci sono dei bei spazi aperti, la spiaggia e tanti parchi!!
    Anche io sono stata tentata dal progetto Tur Rivers sai?

    Mi piace

    1. Ciao Elisa, grazie per essere passata nel mio mondo. Si, più passa il tempo più incontro persone che mi consigliano Valencia, quindi farò di tutto per andarci 🙂 Sul Veneto poi parla il cuore ♥. Un abbraccio, a presto Marta

      Mi piace

    1. Ciao Serena, scusa se rispondo solo ora. La bimba mi ha dato un pochino da fare :-). Che bella iniziativa, sono contenta di esserti stata d’ispirazione in qualche modo. Vedo se nei prossimi giorni riesco a partecipare :-). A presto

      Mi piace

    1. Ciao Vale, si me lo dicono tutti. Nel periodo universitario mi è sfuggita per poco, ma spero di rifarmi valutandola dalla nuova angolazione di mamma. Sono felice di sapere che condividiamo la passione per il Veneto. Amo Venezia, ci sono stata un paio di volte, ma devo dirti che per ora non ci tornerei. Credo di dover esplorare altre zone e spero di riuscirci presto. A presto, Marta

      Mi piace

  4. Mi sono accorta solo oggi di non essere follower del tuo blog com’e’ possibile? 😀 belli i tuoi #traveldreams2015! Ma lo sai che non sapevo che Valencia è particolarmente indicata per bambini? sono stata anni fa ed ho un bellissimo ricordo ma mio figlio non era nato e ancora non avevo l’occhio “deformato” 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...